Per leggere con il bambino è meglio il libro normale o quello su tablet? Cosa dicono le ricerche scientifiche e qualche riflessione.

Potete passare in libreria e acquistare un libro sui dinosauri o un altro libro da leggere con il vostro bambino, oppure andare a prenderlo in biblioteca. 

Ma perchè non scaricarlo subito sul tablet? 

E perchè non scaricare un libro interattivo, con suoni a animazioni? 

Non sarà meglio e più divertente per il bambino?

L’arrivo del tablet (esempio l’Ipad), ha cambiato il modo di leggere. 

Quando ero un giovane genitore non c’erano dubbi. Per leggere ai miei bambini andavo in biblioteca o in negozio e prendevo un libro. 

Oggi per fortuna la situazione è diversa. 

Diciamo la verità. 

Il tablet è comodissimo, anche per leggere un libro. 

Non solo i libri per adulti, 

Perchè ormai molti dei nuovi libri illustrati per bambini, anche i più premiati, si trovano in versione digitale, come ebook. 

Poi è davvero comodo scegliere da casa un bel libro online, ad esempio su Amazon, scaricarlo sul tablet e leggerlo anche subito con il bambino.

Senti Sandro, non voglio prendere l’ebook, mi piace avere in mano un libro normale, la sensazione al tatto è diversa, è qualcosa di fisico, caldo, profuma di stampa. Poi è bello sfogliare le pagine. E mi piace anche tenerlo nella libreria……

Va bene Andrea, ma però devi ammettere che l’ebook è più comodo. Nel mio ipad, e anche iphone ne posso tenere tanti, poi posso leggere gratis la prima parte e se mi piace la compro. Anche per i viaggi è più comodo leggere l’ebook….

Queste sono le conversazioni con mio figlio adulto, vero amante dei libri…… 

Quindi oggi i genitori oggi devono decidere due cose: 

  1. che libro leggo con il mio bambino?
  2. prendo il libro normale o scarico l’ebook?

Dal punto di vista estetico sicuramente il libro normale, fisico, batte nettamente l’ebook. 

Inoltre in biblioteca si trovano fantastici libri per bambini, senza spendere nulla. 

Poi ovviamente con un libro normale non ci sono problemi se il bambino lo afferra e lo lancia….

Ma per quanto riguarda la qualità della lettura insieme al bambino quali vantaggi o svantaggi vi sono?  

Allora per il bambino è meglio leggere un libro normale o un ebook? 

Una ricerca recente ci da una indicazione. 

Pediatrics 2019: Differenze nella interazione genitore-bambino, in età prescolare, durante la lettura di libri stampati o di ebook. 

Questa ricerca indica che la qualità del rapporto genitore-bambino è migliore quando si legge un libro stampato, fisico, rispetto all’ebook.

I ricercatori hanno visto che quando il genitore e il bambino leggono un libro stampato parlano di più tra di loro e la qualità del rapporto è migliore. 

Quanto i genitori e il bambino leggono il libro sul tablet, un ebook, soprattutto se è interattivo, parlano meno tra di loro sulla storia o sulle immagini. Inoltre il genitore spesso interrompe la storia dicendo al bambino di non toccare lo schermo, o i tasti. 

J Dev Behav Pediatr. 2016. Ebook sul tablet per i bambini piccoli: cosa dicono le ricerche?

Secondo questo studio quando l’ebook è ben fatto, i bambini di età prescolare possono imparare nuove parole come con il libro stampato. 

Però gli effetti visivi e sonori, e le animazioni, spesso distraggono il bambino che non segue la storia.

La conversazione e le interazioni con il genitore sono più concentrate sugli aspetti tecnici e visivi della piattaforma, del tablet. 

Mentre se si legge un libro stampato il genitore e il bambino parlano e interagiscono sulla storia e le immagini del libro. 

Gli autori raccomandano di limitare l’uso degli ebook soprattutto nei bambini piccoli, 

Infatti i bambini piccoli, sotto ai 3 anni, hanno maggiormente bisogno del colloquio volto a volto con il genitore, senza essere distratti dalle immagini o animazioni del tablet.

Vantaggi dell’ebook, da leggere sul tablet

In un piccolo spazio ci stanno tanti libri, possiamo in pratica portare con noi un intero scaffale. 

Se vogliamo leggere con il bambini in qualsiasi momento, o in viaggio, questa comodità può essere utile. 

Poi alcuni libri interattivi, educativi, con audio e animazioni, sembrano aiutare il bambino a riconoscere le parole scritte, secondo quanto dimostrato da alcune ricerche.

Per alcuni bambini, che si annoiano facilmente e non vogliono leggere, poter proporre un ebook interattivo sembra aumentare il loro coinvolgimento nella lettura. 

Vantaggi del libro stampato

Il primo vantaggio è l’esperienza unica di avere un libro in mano.

Il tablet è comunque come una “scatola”. Non è possibile toccare il libro, sfogliare le pagine.

Poi alcuni libri hanno delle parti di materiale diverso, tipo stoffa o cartone. 

Vi sono finestrelle, o buchi, o altre parti in rilievo. Tutte cose impossibili da riprodurre su un ebook. 

Il bambino perde le esperienze tattili tipiche del libro vero. 

Un altro vantaggio è che il bambino, e il genitore, è meno distratto dagli aspetti tecnici dell’ebook, soprattutto se questo è interattivo. E si concentra maggiormente sulle immagini, sulla storia, sul dialogo con il genitore. 

Infine, soprattutto se il libro viene letto prima di dormire, un libro stampato favorisce la calma e la tranquillità ideali per addormentarsi bene. Senza i fasci luminosi che emette uno schermo, e che disturbano l’inizio del sonno. 

In conclusione 

Le ricerche indicano che per il bambino è meglio leggere un libro normale, stampato. 

Però il mio parere personale (ebbene sì, amo gli ebook) è che conviene seguire il vostro istinto e fare quello che amate. 

La lettura con il bambino ha una importanza cruciale per lo sviluppo del bambino.

Sicuramente è meglio leggere di più, più spesso, con l’ebook, piuttosto che farlo ogni tanto con un libro normale. 

Poi perchè non fare le due cose?

Molti educatori consigliano questo: cioè avere e leggere dei libri veri, stampati e anche ebook.  

Un’idea: 

perchè non usare l’ebook per scaricare gratis l’estratto del libro? Vedere se davvero ci piace e poi magari procurarsene uno stampato, anche in biblioteca. 

Qui puoi trovare molti libri stampati (alcuni anche come ebook) per le diverse età del bambino. 

Referenze bibliografiche

Tiffany G. Munzer et al. Differences in Parent-Toddler Interactions With Electronic Versus Print Books. Pediatrics April 2019, 143

Reich SM1, Yau JC, Warschauer M. Tablet-Based eBooks for Young Children: What Does the Research Say? J Dev Behav Pediatr. 2016 Sep;37(7):585-91.