Mal d’auto bambini. Come prevenire e cosa fare alle varie età.

mal d'auto bambina

Durante il viaggio in auto per le vacanze, o per una semplice gita di un giorno, capita spesso che il bambino non sia bene. In pratica soffre del mal d’auto, la cosiddetta “cinetosi”, in termine medico.  Ma che cos’è? E soprattutto, come si previene e come si cura? Per ricevere nuovi articoli e notizie: Iscriviti Qui alla … Continua a Leggere

Eritema solare nei bambini e ustioni da sole. Cosa sono e come si curano?

bambino spiaggia con eritema solare

Se il bambino non è ben protetto durante l’esposizione al sole, la pelle subisce dei danni. Spesso questi si manifestano con un arrossamento della pelle (eritema solare) o una vera e propria ustione, a volte anche con bolle. E i bambini, che hanno la pelle più sottile e delicata, sono più a rischio di presentare … Continua a Leggere

Dimenticare il bambino in auto. Può succedere domani a me e a voi. Come prevenire.

bambino abbandonato in auto

“Ciao, sei ancora in ufficio? Che caldo che fa, sto sudando. Senti, al nido mi hanno detto che Francesca stamattina non è arrivata. Perchè? L’hai portata dai tuoi?…..” È un errore madornale quello di pensare…  “non potrà mai succedere a me… dimenticare il mio bambino… lo può fare solo un mostro, uno fuori di testa.” … Continua a Leggere

Porpora di Schonlein Henoch. La più comune vasculite nei bambini.

bambino con porpora di Schonlein Henoch

La porpora di Schonlein henoch, detta anche porpora anafilattoide, o porpora reumatoide, è la più frequente vasculite nei bambini. In pratica si tratta di un’infiammazione dei vasi sanguigni, quelli più piccoli, e interessa soprattutto la pelle, le articolazioni, l’intestino e il rene. Non si conosce con precisione la causa della porpora di Schonlein Henoch. Normalmente … Continua a Leggere

Il mughetto nei neonati e lattanti. Come riconoscerlo, prevenirlo e trattarlo.

neonato con mughetto

Questa mattina il mio bambino di due mesi ha delle macchie strane in bocca. Sono bianche. Sembra quasi del latte cagliato, ce l’ha sulla lingua, sulle guance sulle gengive. Ma cosa può essere? Probabilmente si tratta di mughetto. Si manifesta proprio con delle macchie bianche dappertutto nella bocca, e il bambino può essere un po’ … Continua a Leggere

Il mio bambino ha spesso il mal di pancia. Perchè? Cosa fare?

bambino con mal di pancia triste

Anche questa mattina Matteo, 8 anni, non vuole andare a scuola e dice che ha mal di pancia. Tre giorni fa la stessa cosa. L’ho mandato a scuola lo stesso. Alle 12 chiama la maestra. Matteo sta piangendo e si piega in avanti, e sono dovuta andare a prenderlo. Non capisco. Sono ormai due mesi … Continua a Leggere

Perchè il mio bambino ha spesso delle tonsilliti da streptococco? Ce lo spiega questa ricerca.

ragazzo con tonsilliti da streptococco ricorrenti

Basta. Non è possibile. Luca si è svegliato questa mattina con un altro mal di gola. Puntuale come un’orologio. Proprio agli inizi del mese, negli ultimi quattro mesi, dice che non si sente bene. Mal di gola e febbre. Tampone positivo per streptococco. Antibiotico. Per quattro anni, anche se ha frequentato il nido, solo qualche … Continua a Leggere

Herpes Labiale Bambini. Perchè arriva? Cosa fare?

herpes labiale bambini

Questa mattina Lucia non sembra aver appetito. Strano. Di solito mangia di gusto i suoi biscotti o pane con marmellata. Poi per oggi le avevo preparato una torta di mele, che adora. Per una bambina di 5 anni, mangia tanto quanto noi. Mette in bocca il primo boccone e dice che le fa male al … Continua a Leggere

Vicks Vaporub Unguento. Utile per la tosse notturna?

bambina con tosse prende vicks vaporub

Le infezioni virali delle alte vie respiratorie, con raffreddore e tosse, sono la malattia acuta più frequente nel mondo. Anche se guarisce da sola è molto fastidiosa per l’intera famiglia. In particolare la tosse notturna dei bambini è una delle situazioni più stressanti per i genitori. Il bambino non si riposa, è agitato, stanco e … Continua a Leggere

Otite esterna del bambino. Cos’è e cosa fare?

bambino in piscina otite catarrale

L’otite esterna è una condizione più frequente in estate, ma può verificarsi in ogni periodo dell’anno. Il mal d’orecchio dell’otite esterna può essere molto forte, ma si cura in modo completamente diverso rispetto alla normale otite media acuta.  Vediamo cos’è l’otite esterna del bambino, come riconoscerla e cosa fare.  Cos’è l’otite esterna?  L’otite esterna, chiamata … Continua a Leggere

Otite catarrale del bambino. Cos’è e come si cura?

bambino con otite catarrale

ll termine otite catarrale si riferische al fatto che il bambino ha del liquido all’interno dell’orecchio medio (a volte si parla di “catarro nell’orecchio“), ma senza dei segni acuti di infezione. In pratica questo liquido non è infettato, non è pus. Altrimenti il bambino ha una di otite media acuta. L’otite catarrale si verifica normalmente … Continua a Leggere

Anauran gocce e Otalgan gocce per otite. Quando e come usarle?

bambina che mette anauran gocce o otalgan gocce per otite

Quando un genitore si sveglia di notte con il bambino che piange per mal d’orecchio, la prima cosa che cerca di fare è di calmare il dolore, il più rapidamente possibile. Per raggiungere questo scopo si possono applicare localmente, nel condotto uditivo, le gocce per otite tipo Anauran gocce o Otalgan gocce. Insieme alle gocce … Continua a Leggere

Cheratosi Pilare Bambini. Cos’è? Come trattarla?

cheratosi pilare braccio

La cheratosi pilare è un problema della pelle molto frequente nei bambini e adolescenti (circa un bambino su dieci presenta prima o poi questa condizione, più o meno estesa). Non è pericolosa e guarisce da sola con il tempo. Qual’è la causa della cheratosi pilare? Nella cheratosi pilare vi è un indurimento della pelle intorno … Continua a Leggere

Antibiotico per otite. Meglio darlo sempre oppure no?

madre da antibiotico per otite

L’antibiotico per l’otite è una delle terapie possibili, sia nel caso di otite media acuta, sia più raramente nelle altre forme di otite. Infatti, a seconda dell’età e delle varie situazioni, nel caso di otite media può essere più opportuno un periodo di osservazione senza iniziare subito una terapia antibiotica. In questo articolo vediamo quando … Continua a Leggere

Mal d’Orecchio Bambini. Perchè? Cosa fare?

mal d'orecchie bambino

Nei miei quasi trent’anni di attività pediatrica il mal d’orecchio nei bambini è sicuramente il sintomo più frequente che ho incontrato sia in ambulatorio, che in Pronto Soccorso.   Nella stragrande maggioranza dei casi non si tratta di nulla di grave, ma è importante sapere cosa fare, perchè il dolore all’orecchio fa stare veramente male … Continua a Leggere

L’Otite Media Acuta nei Bambini. Cos’è? Come si Previene e si Cura?

bambina che piange per otite media acuta

L’otite media acuta nei bambini è la causa più frequente di visita pediatrica. Inoltre è la principale responsabile del mal d’orecchio nei bambini, con dolori anche molto forti. Otite media acuta nei bambini. Punti chiave da ricordare. L’otite media acuta nei bambini è la causa più frequente di mal d’orecchio e di visita pediatrica. Si … Continua a Leggere

Immunostimolanti: Broncho Vaxom o Broncho Munal. Sono sicuri e servono?

immunostimolanti. broncho vaxom broncho munal

In questo articolo potrete conoscere tutto sugli immunostimolanti Broncho Vaxom o Broncho Munal (hanno la stessa composizione). Cosa sono, come funzionano, le indicazioni, come si usano e tante altre informazioni. Una nota importante recente: l’Agenzia italiana del Farmaco ha incaricato l’EMA di valutare l’efficacia e la sicurezza degli immunostimolanti messa in dubbio da alcune ricerche. … Continua a Leggere

Il bambino con infezioni respiratorie ricorrenti. Cosa fare?

infezioni ricorrenti bambini ammalato

nche oggi ha la febbre e tosse. Non è possibile. Da sei mesi, da quando ha iniziato la scuola, Luca avrà fatto si e no dieci giorni senza essere ammalato. Sta bene qualche giorno, poi riprende la febbre con tosse. Ma perché? Cosa può essere? Luca ha delle infezioni respiratorie ricorrenti. Le infezioni respiratorie ricorrenti … Continua a Leggere

Intossicazione monossido di carbonio. Rischio, sintomi, prevenzione.

intossicazione monossido di carbonio. camino

Il monossido di carbonio è un gas che non si sente.  Non ha odore o sapore, non ha colore, e non è irritante.  Il suo pericolo deriva proprio da questo. Non ci si accorge della sua presenza fino a quando non si sta male.  Inoltre, se si sta dormendo, l’intossicazione da monossido di carbonio può … Continua a Leggere

Pin It on Pinterest